ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI


Cosa fa l'addetto paghe e contributi? L'addetto paghe e contributi è una figura essenziale, che gestisce gli aspetti legali, fiscali, contributivi, legati alla retribuzione del personale, ed è presente nella quasi totalità delle organizzazioni, sia pubbliche che private. In imprese di maggiori dimensioni, esiste un'area dedicata alla contabilità del personale, composta di più addetti e diretta da un responsabile. In piccole imprese, la funzione può essere svolta da un'unica figura del settore amministrativo che, oltre alla contabilità del personale, può occuparsi di altri aspetti dell'amministrazione; oppure, in imprese con pochi addetti, il ruolo può essere affidato ad un consulente esterno. Data la grande complessità e ricchezza della legislazione relativa, è frequente che in un'azienda il team che si occupa di paghe e contributi sia composto sia da personale dipendente sia da una serie di collaboratori con vari livelli di autonomia (consulenti, personale interno coordinato ma non dipendente, addetti part time, ecc.), a cui corrispondono diversi tipi di contratto e di adempimenti. 

Che cosa fa l'addetto paghe e contributi

• inserire in organico dei nuovi assunti
• calcolare la retribuzione per ogni tipologia / livello di assunzione
• calcolare le trattenute fiscali e previdenziali, indennità, straordinari, ecc.
• gestire le procedure per la messa a regime della retribuzione del personale
• aggiornare la gestione a seguito di modifiche legislative
• aggiornare l'archivio storico del personale
• tenere i contatti con le agenzie di lavoro.